La Conservazione a Caldo

Gli alimenti cotti elaborati quali prodotti carnei, preparati gastronomici vari, rusticheria con farciture, da consumare nell’arco di qualche ora, vanno sempre tenuti in caldo nell’attesa della somministrazione, ad una temperatura che non sia inferiore a 60°C. Questa è la temperatura di mantenimento che un’attività di ristorazione, o un bar dovrebbe mantenere per il proprio scaldavivande. Ricordate sempre che le...

Read More

Pin It on Pinterest