Ricettario Italiano


Le Contaminazioni Crociate dei Cibi

Posted by on 22:29 in Consigli in Cucina | 0 comments

Partiamo subito con un esempio che può sembrare banale ma colpisce il bersaglio nel centro: “Toccando incautamente della pittura fresca, e successivamente una superficie pulita, macchiamo inevitabilmente quest’ultima” Allo stesso modo, può a volte succedere che la contaminazione batterica di un alimento possa accidentalmente essere causata dal contatto di un altro alimento o di una superficie già contaminata.  I microrganismi in cucina sono veicolati da mani, strofinacci ed utensili (specialmente i taglieri), ed un contatto...

read more

Recuperare gli Avanzi di Cibo

Posted by on 8:00 in Consigli in Cucina | 0 comments

Recuperare gli Avanzi di Cibo

Quando si preparano alimenti cotti molto tempo prima rispetto al momento effettivo di consumo è sempre necessario raffreddare velocemente i cibi dopo la loro preparazione. Tipico è l’esempio di quando si prepara un pranzo per molte persone in occasione di festività, dove per ovvi e pratici motivi si sceglie spesso di anticipare la preparazione. Per questo gli alimenti più a rischio sono sughi di carne, e prodotti carnei di grossa pezzatura (agnello, tacchino ecc…) quando raffreddano lentamente. Quando possibile bisognerebbe evitare di...

read more

Impariamo a leggere l’Etichetta di Tracciabilita degli Alimenti

Posted by on 8:00 in Consigli in Cucina | 0 comments

Leggendo attentamente l’etichetta è quasi sempre presente un codice aziendale spesso costituito da lettere e numeri che identificano il prodotto dal fornitore. E’ il lotto. Per definizione un lotto è una partita di merce prodotta con caratteristiche omogenee. Cosa si intende esattamente per omogenee? Il termine può riferirsi ad una produzione ottenuta interamente nella stessa giornata o turno di produzione.  La legge non impone al produttore (ad eccezione di alcuni settori vincolati da normative specifiche) il criterio...

read more

È davvero sicuro il Pollo che cuciniamo a casa?

Posted by on 8:10 in Consigli in Cucina | 0 comments

Gli allevamenti di Pollame, sia in Italia, come all’estero, sono spesso organizzati in spazi ridotti in cui facilmente può essere presente il batterio della Salmonella.  Le fasi di lavorazione e manipolazione delle carcasse possono favorire il passaggio del batterio alle carni. Ovviamente la Salmonella è soltanto uno dei batteri patogeni più rappresentativi per questa categoria alimentare ma è possibile riscontrare numerosi altri tipi di patogeni. Per questo motivo quando si manipolano carni avicole è necessario fare molta...

read more

Acidità degli Alimenti e pH

Posted by on 8:05 in Consigli in Cucina | 0 comments

L’acidità di un alimento viene espressa con il pH. In funzione del pH ottimale i microrganismi possono essere suddivisi in :  Acidofili – con un pH di crescita ottimale basso (acido) Neutrofili – con pH di crescita ottimale prossimo alla neutralità  Basofili – con pH ottimale di crescita elevato (basico)  La maggior parte dei microrganismi si sviluppa meglio in ambiente prossimo alla neutralità (pH 6,6 – 7,5). Questo mette in evidenza come il pH del substrato esercita un’azione selettiva sui microrganismi, permettendo lo...

read more

In cucina le Alte Temperature di Cottura ci mettono al sicuro dai Batteri?

Posted by on 8:00 in Consigli in Cucina | 0 comments

L’utilizzo delle alte temperature nel settore alimentare rappresenta da secoli un aspetto tecnologico di grandissima importanza che permette di dare origine a tutta una serie di prodotti aventi caratteristiche conservative molto differenti.  Cuicere gli alimenti, permette di risanare materie prime contaminate, evitando cosi notevoli perdite economiche conseguenti sia alla distruzione sia al verificarsi di tossinfezioni alimentari. Lo stesso processo di cottura dei cibi a livello domestico può essere considerato un trattamento...

read more